Cocktails di Bit Shekerati a modo nostro -- Cinema, Musica, Libri, Teatro, Cibi, Bevande, Viaggi ...

Monday 24th 2018f September 2018 12:03:34 AM
dabar Cinema Musica Teatro Letture
Protagonisti Altre opere Viaggi datadisk datafilm
Agenda Spettacoli, Cinema Firenze e Provincia, Teatri Firenze e Provincia, Concerti, Musica , Valdarno Cinema Teatri Manifestazioni, Arezzo Cinema Concerti Agenda Spettacoli

Annunci Gratuiti

Categorie





Bookmark and Share

cinema

Corti - Venezia - 04/09/2011

Forum Fedic “Il futuro del corto d’autore”

alla 68° Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.


Nellambito della 68a Mostra Internazionale dArte Cinematografica di Venezia, la FEDIC (Federazione Italiana dei Cineclub) organizza un Forum su Il futuro del corto dautore, a cura di Paolo Micalizzi (FediCinema). Lincontro,che avr luogo Domenica 4 settembre 2011 dalle 15 alle 17 presso Spazio Incontri Digital Expo (Hotel Excelsior,3 piano/Lido di Venezia), sincentrer sul tema La circuitazione dei cortometraggi FEDIC nelle Sale dellAssociazionismo cinematografico.
Relazioneranno Massimo Maisetti (Presidente FEDIC), Marco Asunis (Presidente FICC) e Daniele Corsi (Presidente Fondazione Cineteca Nazionale FEDIC). Interverranno i Responsabili delle Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica, autori, produttori, distributori, operatori culturali, rappresentanti di Enti Istituzionali, della Biennale, di Cineteche, di Festival dedicati al cortometraggio.
Nel corso del Forum saranno proiettati alcuni cortometraggi di autori Fedic di ieri e di oggi per sottolineare una storia di oltre 60 anni in cui sono emersi tanti nuovi filmakers per il Cinema italiano. Le loro opere sono conservate nella Fondazione Cineteca Nazionale Fedic di S.Giovanni Valdarno.

Per ulteriori informazioni:Paolo Micalizzi
Cell.347/8271421- e.mail: paolomicalizzi@gmail.com


Fonti: angelo tantaro -
Inserimento del 01/08/2011

Torna alla Home Page
Tuscany Accommodations
1° Italian Business Area -www.1aait.com- 1° Area Aziende Italiane

© BitBar -- privacy