Cocktails di Bit Shekerati a modo nostro -- Cinema, Musica, Libri, Teatro, Cibi, Bevande, Viaggi ...

Tuesday 23rd 2018f October 2018 08:12:54 AM
dabar Cinema Musica Teatro Letture
Protagonisti Altre opere Viaggi datadisk datafilm
Agenda Spettacoli, Cinema Firenze e Provincia, Teatri Firenze e Provincia, Concerti, Musica , Valdarno Cinema Teatri Manifestazioni, Arezzo Cinema Concerti Agenda Spettacoli

Annunci Gratuiti

Categorie





Bookmark and Share

daopere

Pittura - Giappone

Alberto Sughi Plagiato in Giappone

Yoshihiko Wada accusato di aver plagiato - Piano Bar Italia


sulla vicenda che vede in questi giorni l'artista giapponese Yoshihiko Wada accusato di avere vinto ampio riconoscimento in Giappone avendo plagiato il lavoro di Alberto Sughi (incluso Piano Bar Italia, che qui anche allego) :
http://mdn.mainichi-msn.co.jp/national/news/20060529p2a00m0et015000c.html
La notizia sta riscuotendo enorme interesse in Giappone dal momento che tocca direttamente il Ministero della Cultura Giapponese e il Sompo Japan Museum of Art di Tokio (il museo noto per aver acquistato i Girasolidi Van Gogh) che hanno di recente insignito Yoshihiko Wada (l'artista Giapponese accusato di avere plagiato il lavoro di Sughi,) di premi e spazi museali e che ora si rendono conto che il lavoro di Wada comporta la piu' completa rassomiglianza al lavoro di Alberto Sughi.
Nel frattempo la Painting Division of Kokugakai un' associazione d'artisti Giapponese ha deciso di chiedere a Yoshihiko Wada di lasciare l'organizzazione o di rimuoverlo nel caso l'artista rifiuti:
http://asia.news.yahoo.com/060531/kyodo/d8hupqs80.html
www.albertosughi.com nella giornata 31 Maggio 2006 ha ricevuto piu' di 60.000 visite dal solo Giappone!

La seguente e’ una dichiarazione di Alberto Sughi sulla vicenda che vede l'artista giapponese Yoshihiko Wada accusato di avere vinto ampio riconoscimento in Giappone avendo plagiato il lavoro di Alberto Sughi.

" Prima l'Ambasciata giapponese a Roma ed in seguito un ispettore arrivato direttamente da Tokio mi hanno informato di una inchiesta in corso sull'accusa di plagio che l' artista giapponese Ioshihiko Wada, recentemente insignito di un importante premio ministeriale, avrebbe commesso nei confronti della mia opera di pittore.
Attraverso il catalogo e le fotografie che mi sono state presentate ho potuto appurare, con vero sconcerto, che la maggiore parte delle opere di Wada sono una copia assoluta di miei quadri.
Questa impressionante operazione di plagio si configura come un reato che lede il diritto di immagine che di esclusiva propriet dell'autore, un reato che il diritto internazionale considera molto grave e che Wada ha commesso ottenendo considerevoli vantaggi personali.
Ritengo nello stesso tempo che gli organi di competenza abbiano abbiano commesso una grave leggerezza nel dare credito ad un plagiatore da cui sono stati a loro volta frodati. La questione deve avere suscitato grande scalpore se vero che da alcuni giorni sono assediato da agenzie , giornalisti e televisioni giapponesi."

Alberto Sughi
Roma 30 Maggio 2006


Fonti: http://www.albertosugh.com -
http://www.albertosugh.com
Inserimento del 15/06/2006

Torna alla Home Page
Tuscany Accommodations
1° Italian Business Area -www.1aait.com- 1° Area Aziende Italiane

© BitBar -- privacy