Cocktails di Bit Shekerati a modo nostro -- Cinema, Musica, Libri, Teatro, Cibi, Bevande, Viaggi ...

Saturday 20th 2018f January 2018 06:07:43 PM
dabar Cinema Musica Teatro Letture
Protagonisti Altre opere Viaggi datadisk datafilm
Agenda Spettacoli, Cinema Firenze e Provincia, Teatri Firenze e Provincia, Concerti, Musica , Valdarno Cinema Teatri Manifestazioni, Arezzo Cinema Concerti Agenda Spettacoli

Annunci Gratuiti

Categorie





Bookmark and Share

musica

Gospel - Toscana - 01/01/2015

Toscana Gospel Festival diciannovesima edizione

14 dicembre 2014 - 1 gennaio 2015


15 spettacoli per il più grande festival di musica gospel d’italia
quindici appuntamenti, quindici feste, quindici celebrazioni, quindici emozionanti concerti con alcune delle più importanti corali gospel americane

"E cosa credi che fossero gli spirituals, il blues e tutto il resto, se non il nostro inno gospel, la nostra lode al Signore? E come credi che allora avrebbero potuto resistere i negri delle piantagioni senza di Lui, senza la fede, senza la speranza in Lui?”.

Basterebbe questa frase di Louis Armstrong per comprendere come il Gospel non sia solo un genere musicale, ma rappresenti un'importante pagina nella storia degli uomini, che ha avuto straordinarie ripercussioni religiose, musicali e sociali.
Dai toni morbidi di Sam Cooke alle acrobazie canore di Kirk Franklin, la musica gospel non si limita ad apparire melodiosa - smuove letteralmente gli ascoltatori.
Che si tratti dell'ondeggiare di un coro, del tamburellare di un quartetto o semplicemente di battere le mani al ritmo di un canto ammaliante, il gospel è un genere musicale che necessita di essere visto e sentito insieme.
Un tempo definito canto strettamente religioso, ha uscito dagli schemi per diventare una forza profonda nella musica americana e nella cultura popolare.
Il nostro Festival, che quest’anno festeggia la diciannovesima edizione, ha lavorato proprio per raccontare questo incredibile universo chiamato Gospel.
Il risultato è sotto i vostri occhi ed è la dimostrazione di quanto potente sia questa musica e quanto questo progetto sia importante, non solo sotto il profilo musicale ma anche e soprattutto, per il suo intrinseco valore culturale ed etico.
Grazie alla sensibilità di tante Istituzioni Locali, dalla Regione Toscana ed ai Comuni coinvolti , ma anche al sostegno di aziende e soggetti privati come Unicoop Firenze, Caffè River Spa, Banca Popolare di Cortona, Gruppo Fantacci e del Consolato USA di Firenze la magia del Toscana Gospel Festival sarà libera anche per il dicembre 2014.
Il programma della diciannovesima edizione è intenso e vedrà un susseguirsi continuo di concerti dal 14 dicembre 2014 fino al 1 gennaio 2015.
Il festival, gestito in tutte le sue fasi dall’Associazione Toscana Gospel Festival e da Officine della Cultura, rappresenta una esperienza unica nel panorama musicale italiano ed è a tutti gli effetti la prima e più importante rassegna di musica gospel in Italia per storia e numeri.
Quest’anno alcune importanti novità e nuovi concerti nel percorso del festival. Alle tradizionali tappe di Firenze, Prato, Siena, Arezzo, Montevarchi, Empoli, Cortona, Sansepolcro, Massa e Cozzile, Lastra a Signa, Lucignano si sono aggiunte sedi prestigiose come Livorno, Pistoia e Castelfiorentino.
Praticamente tutta la Toscana è oggi rappresentata in questo grande festival.
La filosofia del Toscana Gospel Festival rimane sempre la stessa, ovvero quella di offrire al pubblico uno spaccato di questo straordinario genere musicale chiamato Gospel: mix di valori tipici della fede cristiana biblica (Gospel, infatti, significa Good Spell, Parola di Dio) e grande musica con voci straordinarie che raccontano le vicende ed i sentimenti di un intero popolo.
Tra gli oltre 100 musicisti che si esibiranno si potranno cogliere con emozione le tante sfumature che nei secoli hanno visto nascere il Gospel, fino dal quel lontano 1619 anno un cui il primo gruppo di schiavi, catturato sulle coste occidentali dell'Africa, giunse sul suolo Americano.
Dopo poco meno di due secoli iniziò, su larga scala la conversione degli schiavi al Cristianesimo; i testi degli antichi canti africani furono così sostituiti con quelli presi dalla Bibbia e nacquero gli SPIRITUALS.
Con l’utilizzo di altri strumenti musicali di origine europea ed elaborate armonizzazioni si arrivò alla nascita del BLUES, successivamente del RAG TIME che agli inizi del 1900 si trasformerà in JAZZ.
Da qui nel ‘900 parte l’avventura del Gospel oggi genere musicale tra i più vivaci ed attuali negli USA.
Vivendo il Toscana Gospel Festival sarà possibile sentire da vicino alcuni dei gruppi più significativi della sana musicale americana.
Anche per questa edizione il festival lega il suo messaggio ai progetti di adozione internazionale della Fondazione Il cuore si scioglie Onlus.


Questo il cartellone

MISSOURI GOSPEL ENSEMBLE
domenica 14 dicembre ore 21.30
Massa e Cozzile – Museo di San Michele

sabato 27 dicembre ore 17.00
Cortona - vie del Centro Storico

CEDRIC SHANNON RIVES & UNLIMITED PRAISE GOSPEL SINGERS
lunedì 15 dicembre ore 21.30
Lastra a Signa – Teatro delle Arti

martedì 16 dicembre ore 21.30
Empoli – Cinema Teatro La Perla

sabato 27 dicembre ore 21.30
Arezzo - Teatro Mecenate

DEXTER WALKER & ZION MOVEMENT GREATER THAN BEFORE
giovedì 18 dicembre ore 21.30
Firenze - Teatro Verdi

PERFECT HARMONY
venerdì 19 dicembre ore 21.30
Sansepolcro - Chiesa di San Francesco

NATE BROWN & ONE VOICE
venerdì 19 dicembre ore 21.00
Livorno - Teatro Goldoni

HOPE ASKEW & COMPANY
domenica 21 dicembre ore 21.30
Lucignano - Teatro Rosini

RODERICK GILES & GRACE
lunedì 22 dicembre ore 21.30
Montevarchi – Chiesa di Santa Maria al Pestello

THE CHARLESTON MASS CHOIR
martedì 23 dicembre ore 21.30
Castel Fiorentino - Teatro del Popolo

JOYFUL GOSPEL SINGERS
martedì 23 dicembre ore 21.30
Pistoia - Teatro Bolognini

FOLLOWERS OF CHRIST UPHOLDING STANDARDS
mercoledì 31 dicembre ore 22.30
Cortona – Teatro Signorelli

giovedì 1 gennaio 2015 ore 17.00
Prato - Teatro Metastasio

4LOVE GOSPEL ENSEMBLE
giovedì 1 gennaio 2015 ore 17.00
Siena - Teatro dei Rozzi
Oggi, per alcuni, la musica Gospel è la musica nera, per altri è semplicemente un termine
che comprende vari tipi di musica.

Di qualunque genere sia, la musica Gospel è più di un dolce suono, è un genere che va visto e vissuto per far vibrare nell’aria un’emozione profonda.


Fonti: officinedellacultura.org -
http://www.toscanagospelfestival.net/
Inserimento del 06/12/2014

Torna alla Home Page
Tuscany Accommodations
1° Italian Business Area -www.1aait.com- 1° Area Aziende Italiane

© BitBar -- privacy