Cocktails di Bit Shekerati a modo nostro -- Cinema, Musica, Libri, Teatro, Cibi, Bevande, Viaggi ...

Tuesday 24th 2018f April 2018 06:28:38 PM
dabar Cinema Musica Teatro Letture
Protagonisti Altre opere Viaggi datadisk datafilm
Agenda Spettacoli, Cinema Firenze e Provincia, Teatri Firenze e Provincia, Concerti, Musica , Valdarno Cinema Teatri Manifestazioni, Arezzo Cinema Concerti Agenda Spettacoli

Annunci Gratuiti

Categorie





Bookmark and Share

viaggi

Moto - Budapest - 13/08/1996

Viaggio a Budapest Agosto 1996

n moto dal Valdarno 35 km a sud di Firenze passando da Graz, Austria




Una vera e propria avventura osteggiata dal fato , ma voluta e portata in fondo con grande soddisfazione, quasi 10 anni fa.
Tanto per iniziare mesi prima avevo portato a revisionare l'ammortizzatore della moto, il problema f che ad agosto ancora non ne ero ritornato in possesso, quindi decisi di sostituirlo con un ammortizzatore di fortuna, un po' sotto dimensionato per la mia FZ750 , con bagagli e passeggero e ne ebbi conferma passato Firenze; caricato i bagagli salutato gli affetti, io e quella che allora era la mia compagna partimmo .
Come prima dicevo a Barberino del Mugello l'ammortizzatore posteriore era completamente sfrenato sia in compressione che in ritorno , la moto risultava quasi completamente schiacciata sul posteriore, ed andava a fondo corsa con estrema facilit , un custom! Ma se vanno con un custom si va anche con un FZ fuori assetto! pi piano ma si va! Preso un caff nell'area di servizio, presa anche la decisione, ripartimmo ed in ritardo con la nostra tabella di marcia arrivammo gi a notte inoltrata ad Udine , in cerca di un albergo quasi a ferragosto, impresa ardua ma non impossibile, quindi portata a fine con qualche compromesso sull'eleganza degli alloggi.
The day after appena usciti da Udine splendida cittadina che consiglio di visitare nel caso passiate da quelle parti, una leggere pioggerellina stava avvisando quello che sarebbe stato il proseguo della giornata, al confine sul Tarviso gli elementi erano scatenati in una pioggia inquietante, sembrava Novembre, un freddo da cani, pranzammo all'immancabile festa della birra , rifocillati e riscaldati elaborammo il seguente ragionamento: “Non pu piovere per sempre, siamo ad Agosto , in ogni caso sia in avanti che in dietro l'acqua la prendiamo tutta, siamo a meno di meta strada da Graz , per tornare a casa pi lunga quindi?!! Avanti!!!”
Incredibile quanto riesce a piovere ad Agosto in Austria ! Il diluvio universale, arrivati a Graz batteva ancora grandine come poch volte vista , tanto che dei signori del luogo mossi a compassione ci fecero strada fino ad un hotel in centro , bene la fantoziana nuvola una volta scaricati i bagagli si dissolse e smise di piovere , non era piovuto per sempre ma decisamente abbastanza, due giorni a Graz con il sole per far asciugare i bagagli e le ossa, e ripartimmo verso la nostra meta.
Pare che a Budapest d'estate faccia un caldo insostenibile, clima continentale, cosa vi posso dire quando arrivammo inizio a piovere , quindi scartato il campeggio ci mettemmo in cerca di un hotel , altra operazione ardua, ma non impossibile evitando il centro trovammo una sistemazione in una casa nelle colline in periferia, zona residenziale molto carina , una sorta di casa vacanza, costruita completamente in legno televisione satellitare, bagno in camera, sistemazione veramente eccezionale ad un prezzo accettabile , a 10 minuti di moto dal centro. La notte ci lanciammo nella prima visita alla citt , trovando un ristorante vicino a quella che era la passeggiata principale , decisamente ottimo , poi ritorno in camera , riposo fino al giorno seguente, quando ci lanciammo nella visita della citt , in verit delle citt, Buda e Pest.
Buda la citt alta sulla riva destra del Danubio prende il nome da uno dei re Magiari , se ricordo bene parente di Attila, che regnarono sull'Ungheria, Pest la citt bassa sulla riva sinistra del Danubio , dove si scorge il bellissimo edificio del parlamento; a quest'ultima dedicammo le prime escursioni della giornata , visitando la piazza dei Magiari , nella foto dove hai lati si trovano i musei pi famosi della citt, dedicata all'arrivo dei Magiari nella citt e al loro insediamento , nei colonnati le statue dei rei insieme ad il parco vicino sicuramente una delle parti pi belle di Pest, ed immancabile ad ogni visitatore che vi si rechi.
Poi la cittadella Buda fortificata per ultimo dagli Austriaci, che ne avevano fatto il loro centro di governo, che domina dall'alto tutta la citt ed il Danubio , magnifica la vista e gli edifici al suo interno, la parte bassa di Buda rimasta forse la pi caratteristica, legata agli usi della citt.
Comunque i luoghi da descrivere sono veramente tanti impossibili da elencare in cos poco spazio, quindi ritorniamo al nostro viaggio, che concluso la visita in citt, riparti per il rientro, passando dal lago Balaton , splendido percorso nei tipici villaggi intorno al lago, per poi rientrare a Graz e nuovamente a casa.
Non posso far altro che invitarvi a prendere in considerazione un viaggio di circa 900 km per andare e 900km per tornare, in una citt splendida passando per i laghi austriaci , Udine, Graz , e gli enormi spazi Ungheresi, che corrono da una citt all'altra, mi raccomando prima consultate le previsioni del tempo.



Fonti: emchella -
http://www.budapestinfo.hu/it/
Inserimento del 06/08/2005

Torna alla Home Page
Tuscany Accommodations
1° Italian Business Area -www.1aait.com- 1° Area Aziende Italiane

© BitBar -- privacy