Musica, concerti, cinema spettacoli, eventi cultura, viaggi, life style cinema, concerti, dischi, artisti, registi, vino, enoteche
by bitit
Cocktails di Bit Shekerati a modo nostro - Cinema, Musica, Libri, Teatro, Cibi, Bevande, Viaggi
Bookmark and Share
Menu
agenda spettacoli in programmazione
agenda spettacoli in programmazione

Anomalie 2022 spin off La sperimentazione in periferia – 16° ed - Roma

Dal 15 al 25 settembre – Parco via Calimera

Anomalie 2022 spin off La sperimentazione in periferia – 16° ed - Roma

Daopere

Appuntamento data: 25/09/2022, Roma

Spin Off d’eccezione per il 16° anno di Anomalie, un evento che illumina le periferie con equilibrismi, danze aeree, clownerie, giocoleria, ma anche opere multimediali ed improvvisazioni musicali. Oltre sessanta artisti, tre spettacoli al giorno per dieci giorni renderanno il parco di via Calimera un’anomala piazza dedicata allo spettacolo, alla cultura ed alla formazione. 

Imperdibile la domenica 18 settembre, la nuova produzione del C.P.C.C.L. il centro di produzione circo Lazio, partner dell'iniziativa, Canova.1. firmata Valerio Longo (vicedirettore artistico del Balletto di Roma) e Alberto Longo (direttore artistico del festival Anomalie), per una avvincente opera che esalta il circo che balla. 

Poetica l'azione di portare il circo negli androni dei palazzi, nelle scuole, nei cortili, davanti i locali affinchè sia la poesia, la bellezza e l'arte a scovare, cercare, animare il pubblico e i quartieri romani grazie alle fiabe per strada, che narrano il quartiere e animano con performane site specific gli angoli più suggestivi di Torre Angela a cura di Guglielmo Bartoli e Milena Fraltellizzi. 

Il 22 settembre ore 19, la prima romana di Corde Nuziali del duo Pitanga, pluripremiata coppia circense svizzero israeliana acclamata sui palcoscenici di tutto il mondo, seguita il 24 dal grande ritorno dei Tony Clifton Circus, i clown davvero poco amati dalle mamme con Rubbish Rubbit. 

Nando e Maila il 25 settembre portano in scena una carica ludica e tenera che innerva screzi, frecciate, dispetti e che si arricchisce man mano di poesia. Duettano con contorsionismi musicali esecutivi, quando abbracciati ballano un tango mentre suonano fisarmonica e violino. In KALINKA la musica dal vivo si intreccia con gags, tormentoni, acrobazie aeree e giocolerie. 

Un viaggio nei personaggi del circo tradizionale, messo in scena attraverso un linguaggio di Circo Contemporaneo.

Ideato e promosso dal Kollatino Underground in collaborazione con 238 Hangar delle Arti, per la direzione artistica di Chiara Crupi e Alberto Longo. 

Lo scopo ultimo che si propone ANOMALIE è di creare socialità, dando la possibilità a spettacolo e periferia di incontrarsi attraverso una produzione culturale popolare ed innovativa allo stesso tempo. In questi anni abbiamo osservato come il pubblico romano ha accolto la manifestazione come una parata festosa al plenilunio, cui tutti partecipano richiamati dai suoni e, appunto, dalla anomalia della presenza di qualcosa di inatteso. Come affermiamo ormai da 16 anni, le manifestazioni culturali promosse e finanziate dagli enti pubblici, devono doverosamente essere accessibili e mostrare la vocazione sociale e culturale per determinare stimolo e dinamiche propositive e formative per la cittadinanza, dichiarano gli organizzatori della manifestazione, il collettivo del Kollatino Underground. 

Il progetto è sostenuto da Roma Capitale - Assessorato alla Cultura, vincitore dell'Avviso Pubblico "Estate Romana  2020 – 2021 – 2022" e dal Ministero dei Beni Culturali. 

Programma: 

15 / 16 / 17 / 22 / 24 e 25 settembre ore 17
Favole Girovaghe a cura di Guglielmo Bartoli e Milena Frantellizzi – Roma Sparita 

18 settembre ore 19 
CANOV.A. 1
regia di Alberto Longo e Valerio Longo 
coreografia Valerio Longo 
assistente alla regia Guglielmo Bartoli 
con Meza Pastor Hiram, Maria Cristina Cutinella, Chiara Filardo, Bruna Cerasa
Guglielmo Bartoli (voce fuori campo) direttore d’orchestra Damiano Bianchi
produzione CENTRO PRODUZIONE CIRCO CONTEMPORANEO LAZIO  ( C.P.C.C.L. ) 


Valerio Longo ed Alberto Longo scelgono di celebrare, in occasione del bicentenario della morte - che avvenne a Venezia nell’anno 1822 -  Antonio Canova scultore e pittore, maestro italiano del Neoclassicismo. Produzione C.P.C.C.L. centro di produzione circo Lazio

Una nuova produzione che, nella commistione tra l’arte del circo, la danza e  il teatro  diventa archetipo dell’incontrarsi, fondersi e contaminarsi per trovare un linguaggio capace di arrivare nel profondo, capace di costruire una verticalità espressiva più spinta e plasmare contaminazioni multidisciplinari nella contemporaneità del gesto dell’artista di circo, così come il gesto della danza, come la voce dell’attore teatrale. 

 

22 settembre ore 19 
Corde Nuziali
duo Pitanga

Una coppia ingenua si sta preparando per il momento più importante, il suo matrimonio. Però la fretta e la destinazione la coinvolge in un gruppo di eventi buffoneschi. Solo la malizia di Lei e la forza di Lui li potrà portare… a un lieto fine? “Corde Nuziali”, un’omaggio all’amore  e al candore che salvono le coppie dalle situazione più rischiose!



24 settembre ore 19 
Rubbish Rabbit

di Tony Clifton Circus da un’idea di Nicola Danesi de Luca e Iacopo Fulgi

con Nicola Danesi de Luca, Iacopo Fulgi, Enzo Palazzoni

musiche originali di Enzo Palazzoni

Rubbish Rabbit è uno spettacolo anarchico, un frenetico gioco in cui parole e azioni si rincorrono in una corsa a perdifiato, per lo spettatore un susseguirsi implacabile di risate e tensione. Il Tony Clifton Circus con una miscela esplosiva di comicità e provocazione, riesce, con un ironia pungente e solo apparentemente fatta di non sensi, a farsi beffa del politically correct imperante.

 


 

25 settembre ore 19 
Kalinka 
di Nando e Maila 
Uno spettacolo che, attraverso il clown musicale, esplora la storia di una coppia di artisti ben assortita che ha del Felliniano: lui (Mascherpa) è uno sgangherato impresario-presentatore-spalla, lei (Maila Zirovna) è una non meno pasticciona primadonna venuta-scappata-scacciata, vai a capire, dalla grande tradizione circense della Russia sovietica. Nando e Maila portano in scena una carica ludica e tenera che innerva screzi, frecciate, dispetti e che si arricchisce man mano di poesia. Duettano con contorsionismi musicali esecutivi, quando abbracciati ballano un tango mentre suonano fisarmonica e violino. In KALINKA la musica dal vivo si intreccia con gags, tormentoni, acrobazie aeree e giocolerie. Un viaggio nei personaggi del circo tradizionale, messo in scena attraverso un linguaggio di Circo Contemporaneo.

 

dal 15 al 25 settembre 2022 - tutti i giorni dalle ore 17.00 
Parco via Calimera | Roma
Ingresso con prenotazione obbligatoria scrivendo una email a kollatinounderground@gmail.com


Produzione Distribuzione: Un progetto di Kollatino Underground

Fonte: Artinconnessione

Pubblicato il: 14/09/2022 da Enrico Maria Chellini

-