Musica, concerti, cinema spettacoli, eventi cultura, viaggi, life style cinema, concerti, dischi, artisti, registi, vino, enoteche
by bitit
Cocktails di Bit Shekerati a modo nostro - Cinema, Musica, Libri, Teatro, Cibi, Bevande, Viaggi
Bookmark and Share
Menu
agenda spettacoli in programmazione
agenda spettacoli in programmazione

Dissononze 19-20 maggio

Festiva di musica elettronica e arte digitale

Dissononze 19-20 maggio

daopere Rassegne

Appuntamento data: 20/05/2006, Roma

Il 19 e 20 maggio 2006 torna Dissonanze, il festival internazionale di musica elettronica e arte digitale di Roma, ideato e prodotto dall'associazione culturale Dissonanze e realizzato con il sostengo del Comune diRoma, Assessorato alle Politiche Culturali, Dipartimento Cultura, Ufficio Spettacolo.
Dal 2000, primo anno di attività, Dissonanze sperimenta il rapporto tra creatività e tecnologia alla ricerca di corrispondenze inedite tra universi e immaginari visivi, sonori e architettonici. Accanto ad artisti affermati e opere di successo, il festival presenta nomi emergenti e anteprime, collaborazioni e produzioni originali e site specific, commissionate da Dissonanze proprio per gli spazi inusuali che di volta in volta lo ospitano.
Dissonanze 6, in particolare, prosegue il viaggio iniziato lo scorso anno nel Palazzo dei Congressi dell'EUR (dove sono arrivate oltre 10.000 persone in soli 2 giorni), per proporre nuove declinazioni e derive di sound e visual art, che modificheranno per due giorni l'intera architettura del Palazzo.
'This is our visual music!'...ecco il tema scelto per questa edizione. Che sia musique concrete o dance music, che siano pellicole 16 mm o laser e neon, il gioco dei curatori, infatti, è stato proprio quello di stimolare gli artisti verso collaborazioni e creazioni inedite, per far esplodere tra i marmi bianchi del Palazzo nuove performance di `musica visiva', spettacoli totali e immersivi in grado di stravolgere la normale dimensione percettiva e il normale coinvolgimento del pubblico, esaltandone gli aspetti più profondi.
2 giorni, 3 palchi, e oltre 40 artisti dal vivo e altrettanti lavori audiovisivi
Dall'incontro tra gli spettacolari light designers United Visual Artists e miti della techno e electro italiana e internazionale nel Salone della Cultura, al progetto che invaderà la Terrazza, curato dall'eclettico Edwin van der Heide per gli artisti più sperimentali, passando per la rassegna di ipnotici audio-video nell'Aula Magna ... Dissonanze 6 è l'unico festival che presenta due giorni di spettacoli site specific e immersivi per una esperienza sensoriale totale. Il tutto, tanto nel nome della sperimentazione quanto dell'intrattenimento.
Nel sito internet sotto riportato potrete trovare approfondimenti e il programma dettagliato


Produzione Distribuzione: dissonanze

Fonte: http://www.dissonanze.it/

Pubblicato il: 18/05/2006 da Enrico Maria Chellini

-